La seta di mais è benefica per il diabete?

postado em: healthblog | 0

La seta di mais è benefica per il diabete?

La gestione del diabete comporta il mantenimento di zuccheri nel sangue all’interno di un intervallo target. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche, le sete di mais possono fornire un’opzione naturale per aiutare a ridurre gli zuccheri nel sangue.

La seta di mais si riferisce ai fili che crescono sulle pannocchie di mais. Le persone hanno usato la seta di mais come rimedio a base di erbe per secoli nella medicina tradizionale cinese e nativa americana. I sostenitori suggeriscono che potrebbe avere diverse applicazioni medicinali, che possono includere la riduzione dell’infiammazione, della pressione sanguigna e dello zucchero nel sangue.

In questo articolo, discuteremo di seta di mais e se può aiutare una persona a gestire il diabete.

Il diabete si riferisce a un gruppo di condizioni che influiscono sul modo in cui il corpo elabora la glicemia.

Secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), l’11,3% della popolazione degli Stati Uniti ha il diabete e il 38% della popolazione degli Stati Uniti adulti ha prediabete. Se una persona non è in grado di controllare i loro zuccheri nel sangue, aumenta il rischio di sperimentare potenziali complicanze.

Il trattamento per il diabete spesso comporta un regime di farmaci, come l’insulina e la metformina, per aiutare a gestire gli zuccheri nel sangue e mantenere gli zuccheri nel sangue loro all’interno di gamme target.

Tuttavia, alcune persone possono invece scegliere di utilizzare medicinali complementari e alternativi per aiutare a controllare la loro glicemia. La ricerca suggerisce un’alta prevalenza di opzioni alternative, come i rimedi a base di erbe, tra le persone che vivono con il diabete.

La seta di mais, nota anche come Stigma Maydis, si riferisce a una medicina tradizionale cinese.

Seta di mais descrive i fili simili a filo che crescono sotto la buccia di un orecchio fresco di mais. Queste fibre sottili contengono composti vegetali che possono essere responsabili di vari benefici per la salute. Alcune prove suggeriscono che la seta di mais può possedere proprietà antidiabetiche.

Tuttavia, il National Center for Complementary and Integrative Health (NICCH) rileva che è fondamentale che una persona non sostituisca il trattamento medico per il diabete con una salute non provata Prodotto o pratica.

In che modo la seta di mais potrebbe aiutare con il diabete?

I sostenitori della seta di mais suggeriscono che i suoi composti naturali possono essere utili per la gestione degli zuccheri nel sangue.

Ad esempio, uno studio di topo del 2015 e una revisione del 2017 suggeriscono entrambi che la seta di mais e i suoi flavonoidi possono possedere benefici antidiabetici. In quanto tale, uno studio del topo del 2017 suggerisce che le proprietà antidiabetiche della seta di mais potrebbero renderlo un buon candidato per un alimento funzionale o un trattamento per il diabete.

Uno studio del 2016 suggerisce che la seta di mais può aiutare rallentando l’assorbimento di cibi amidacei dall’intestino. Rallentando questo processo, i livelli di glucosio nel sangue aumentano più costantemente dopo i pasti, il che evita improvvisi picchi di zucchero nel sangue.

In alternativa, un altro studio del 2016 indica che la seta di mais ha proprietà antiossidanti e di antigrlicazione che possono fornire effetti protettivi per le cellule che secernono insulina.

Altri possibili benefici della seta di mais

A parte le sue potenziali proprietà antidiabetiche, i sostenitori suggeriscono che la seta di mais può anche offrire altri benefici per la salute. Nella medicina tradizionale, le persone hanno usato la seta di mais per problemi di gonfiore e urinario.

Una revisione del 2020 suggerisce che i possibili benefici possono includere:

  • Antiossidante e antinfiammato I composti presenti nella seta di mais sono ricchi di proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Ciò potrebbe fornire un effetto protettivo contro diverse condizioni. Ad esempio, un documento del 2019 suggerisce che potrebbe proteggere dai danni della pelle.
  • Antiiperlipidemia: uno studio di topo del 2016 suggerisce che la seta di mais possiede attività anti-iperlipidemica. Un altro studio del topo del 2016 indica anche che la seta di mais può aiutare a migliorare i livelli di colesterolo e ridurre il rischio di condizioni cardiovascolari.
  • Abbassando la pressione sanguigna: uno studio di topo del 2019 suggerisce che la seta di mais può aiutare a ridurre la pressione sanguigna. Allo stesso modo, una revisione sistematica e meta-analisi del 2019 rileva che il tè di seta di mais potrebbe aiutare a migliorare l’effetto dei farmaci antiipertensivi e potrebbe offrire un’opzione di trattamento alternativa naturale.
  • Trattando calcoli renali: uno studio del topo 2021 indica che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano che gli zuccheri indicano gli zuccheri Presente nella seta di mais può aiutare a ridurre il danno renale e promuovere l’escrezione dell’acido urico. In quanto tale, la seta di mais potrebbe fungere da integratore alimentare per aiutare a ridurre la formazione di calcoli renali.
  • Riduzione della nefrotossicità: uno studio del topo del 2018 suggerisce che la seta di mais può aiutare a ridurre il danno renale che può verificarsi come effetto collaterale di un effetto collaterale un certo farmaco antitumorale. Allo stesso modo, uno studio del mouse 2020 aggiunge anche che gli estratti di seta di mais possono aiutare a proteggere i reni.

Rischi di usare la seta di mais per diabete

Una revisione del 2020 suggerisce che mais suggerisce che il mais suggerisce che il mais suggerisce La seta è un prodotto naturale sicuro e non tossico. Tuttavia, la maggior parte degli studi che studiano i potenziali benefici della seta di mais sono studi sugli animali. Pertanto, sono necessarie ulteriori ricerche per testare la sicurezza e il rischio di potenziali eventi avversi nell’uomo.

Il Nicch rileva che gli integratori alimentari, come la seta di mais, richiedono ulteriori ricerche per identificare eventuali effetti collaterali. Inoltre, esiste un potenziale per la seta di mais di interagire con altri farmaci.

Pertanto, se le persone prendono farmaci per le seguenti condizioni, è consigliabile consultare il loro team di assistenza al diabete prima di usare la seta di mais:

  • Diabete
  • Farmaci per la pressione arteriosa
  • Infiammazione
  • Caguttamento del sangue

Inoltre, gli integratori a base di erbe non subiscono una regolamentazione negli Stati Uniti e non c’è Molte informazioni disponibili sui dosaggi.

Se una persona desidera utilizzare prodottioriginale.com un prodotto di seta di mais, potrebbe essere consigliabile discuterne con un professionista sanitario e cercare prodotti con verifica da organizzazioni affidabili, come la Pharmacopeia degli Stati Uniti.

Come usare la seta di mais per il diabete e aggiungere alla dieta

Nella pratica medica tradizionale, le persone possono usare la seta di mais per produrre un tè. Inoltre, alcune persone possono anche aggiungere seta di mais al loro cibo, poiché i sostenitori suggeriscono che migliora il profilo nutrizionale senza influenzare il gusto.

La seta di mais è anche ampiamente disponibile come integratore orale, come capsule, polveri o estratti liquidi. implica un approccio poliedrico. In generale, si tratta di apportare modifiche allo stile di vita per aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue e mantenerli nelle gamme target. Ciò può implicare:

  • Consumare un piano dietetico vario
  • Esercizio regolare
  • Controllo degli zuccheri nel sangue

Inoltre , un medico probabilmente prescriverà farmaci a seconda del tipo di diabete che una persona deve aiutare a ridurre gli zuccheri nel sangue. Ad esempio, per un individuo che vive con diabete di tipo 1, un operatore sanitario prescriverà l’insulina.

Tuttavia, alcune persone potrebbero preferire l’uso di terapie alternative che possono aiutare con la gestione del diabete. L’NCCIH elenca i seguenti integratori dietetici che le persone possono prendere in considerazione l’uso per il diabete:

  • Acido alfa-lipoico (ALA)
  • Supplementi a base di erbe, come Fenugecreek, Ginseng e Milk Thistle

Sebbene alcune di queste opzioni possano mostrare potenziali benefici, non è consigliabile provarli senza consultare prima il team sanitario del diabete di una persona.

Il diabete è una condizione cronica che richiede un trattamento per aiutare una persona a gestire i livelli di zucchero nel sangue. Oltre a trattare la condizione con farmaci e cambiamenti comportamentali, c’è un crescente interesse per opzioni alternative come la seta di mais.

Tuttavia, mentre alcune ricerche suggeriscono che potrebbe avere proprietà benefiche, le prove attuali provengono principalmente da studi sugli animali. Pertanto, sono necessarie ulteriori ricerche sull’uomo per comprendere il suo profilo di sicurezza e se può aiutare a controllare i livelli di glucosio nel sangue.

Se una persona sta prendendo in considerazione i prodotti di seta di mais, è consigliabile consultare il loro team sanitario per il diabete, poiché il supplemento a base di erbe può interagire con gli attuali farmaci.

Le notizie mediche hanno oggi rigorose linee guida di approvvigionamento e Si attiene solo da studi peer-reviewed, istituzioni di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale .

Contents

Comentários estão fechados.